Wedding FAQ (domande frequenti)

Qual’è il vostro stile fotografico?
Ci piace la naturalezza. Pensiamo che la bellezza stia nella realtà delle persone in gioco e degli eventi, così come essi si svolgono. Quindi preferiamo collezionare i momenti della tua storia con approccio fotogiornalistico e street, con rare escursioni nella fotografia fashion e still-life, senza però rinunciare allo studio della luce e della giusta composizione.
Nei lavori in digitale preferiamo una post produzione molto curata e equlibrata, esaltando l’immagine, illuminando uno sguardo, correggendo lievi difetti, ma rispettando i canoni della vecchia camera oscura.
Solo in questo modo possiamo offrirti una fotografia Wedding Fine-Art, fuori dalle mode e dal tempo.

Come lavorate nel giorno del mio matrimonio?
Garantiamo la nostra presenza al matrimonio, senza delegare ad altri fotografi. In questo modo la qualità delle tue fotografie non si discosterà da quella che hai osservato nel sito internet. Preferiamo lavorare sempre in due, per avere diversi punti di vista, geometrici e umani. Fotografiamo con discrezione, grazie alla nostra esperienza documentaristica, anche con le focali più corte. Non utilizziamo in chiesa fonti di luce ausiliarie di nessun genere, flash o illuminatori, in modo da non turbare lo svolgimento degli eventi e ottenere immagini calde e relistiche della cerimonia.

eyes

In una fotografia così spontanea, qual’è il vostro approccio al ritratto e alle fotografie di gruppo?
Se gli sposi lo desiderano, possiamo effettuare una portrait session dopo la cerimonia, e durante la passeggiata. Riguardo le foto di gruppo, nonostante chi sceglie questo approccio fotografico non ami molto le fotografie posate, sappiamo bene che è bello conservarle nel proprio cassetto dei ricordi della giornata. In questo caso ci accordiamo con voi  per le fotografie irrinunciabili e vi chiediamo di confinarle in un momento preciso della giornata, in modo da non fermare il flusso degli eventi.

Il vostro reportage comprende la consegna dei files in alta risoluzione?
In un nostro matrimonio vengono scattate migliaia di immagini. Effettuata la provinatura, avrete a disposizione tra i 600 e i 1000 provini digitali, su cui effettuare le vostre scelte (circa 100 immagini). Su queste ultime viene effettuato il nostro lavoro creativo e la nostra post produzione Fine-Art. Consegneremo agli sposi un DVD con le 100 immagini post-prodotte e le restanti del reportage.

Quali sono i tempi di consegna delle fotografie?
Vi garantiamo la consegna dei provini digitali entro 45 giorni dalla data del vostro matrimonio. Effettueremo la consegna dei files, post-prodotti e non, entro 90 giorni dalla comunicazione delle vostre scelte. Nel caso di una sessione ritratto, engagement o coppia, i tempi saranno molto inferiori.

Come si svolge la passeggiata in esterni?
La passeggiata in esterni, in una location stabilita nella fase contrattuale, è un punto di forza del nostro approccio alla fotografia di matrimonio. Esaurita la fase di ritratti di coppia, se richiesta, lavoriamo in modo discreto secondo il nostro stile, consentendovi di godere del momento nella maggior naturalezza possibile. In questo momento della giornata applichiamo la nostra esperienza di fotografia documentaristica, immergendo la coppia nella vita di tutti i giorni e relazionandola all’ambiente in cui è immersa.

199

Realizzate video matrimoniali?
Lo stile dei nostri operatori video, con cui collaboriamo da anni, è perfettamente in linea con la nostra filosofia fotografica. Lavorano sempre con le moderne fotocamere professionali che consentono riprese più naturali e senza sorgenti luminose esterne, se non in casi eccezionali. Lo stile di montaggio è molto dinamico e cinematografico e non prevede uso di effetti speciali. Oltre al video che dura circa 20 minuti, è disponibile un piccolo “highlights” di circa 5 minuti che racchiude i momenti più belli della giornata. Le musiche di ambientazione sono scelte dalla coppia.

Dove lavorate?
Lavoriamo in tutta Italia e all’estero, specialmente in Francia. Per il 2015, abbiamo pensato, per quelli che amano la nostra fotografia, al progetto “No Limit Love”, che ci avvicina ancora di più alle coppie che decidono di sposarsi in location tra New York e Mosca.