Come scattare (quasi) come un professionista

Ci sono regole basilari della composizione e nozioni un poco ardue di tecnica fotografica, ma qui vorrei evitare di tediarvi e permettermi di dare alcune dritte che, forse, miglioreranno un tantino gli scatti delle vacanze o della vostra modella preferita.

Come scattare (quasi) come un fotografo professionista

  1. Controlla apertura, velocità dell’otturatore e bilanciamento del bianco regolarmente.
  2. Attenzione ai rami che crescono dietro le teste della vostra modella/o preferita.
  3. Se lo sfondo è poco attraente, sposta il soggetto… o muoviti cercando un angolo migliore.
  4. Non riprendere una sposa dal basso (Chi vuol sembrare più grosso il giorno delle nozze?! E poi tanto lo so che la tentazione di “fare” un matrimonio è troppo grande).
  5. Non fare troppe foto allo stesso soggetto (o rischierai di essere ripetitivo e di perdere momenti preziosi).
  6. Quando possibile scatta la stessa foto in formato orizzontale e verticale.
  7. Assicurati che l’orizzonte sia dritto (magari vedremo le eccezioni eh…).
  8. Cerca di fare la “composizione” direttamente in camera.
  9. Si, con il digitale puoi fare le foto che vuoi, ma sii strategico ed evita gli scatti inutili.
  10. Scatta l’indispensabile,… non di più, ed affina la abilità di anticipare i momenti che contano e resisti alla tentazione di scattare in modalità continua.

Vi auguro un bellissimo weekend e di scattare un buon numero di immagini ispirate, che potremo magari vedere assieme. Se avete altri suggerimenti, lasciate anche voi una riga di commento qui!