Come comportarsi in presenza di altri fotografi a un matrimonio?

Tra le richieste private di facebook degli ultimi giorni rendo pubblica quella di “Maria”, perchè mi sembra un quesito utile a tutti noi.
“Caro Domenico,  ho fotografato un matrimonio che includeva operatore video. Il mio contratto recita chiaramente che non devono essere presenti altri fotografi in modo da non intralciare il mio lavoro. Durante il matrimonio, l’operatore video sembrava invece scattare anche fotografie. Il mattino seguente, controllando la home di facebook, ho notato che aveva pubblicato e “taggato” sposo e sposa in alcune immagini della sua pagina di fotografia.

Sono molto arrabbiata,  perché quando la coppia ha firmato il contratto sembrava avesse compreso perfettamente il senso della clausola “nessun altro fotografo”. Sono stata soltanto informata della presenza di un loro operatore video.

Non so se c’è qualcosa che posso fare o dire, ma mi chiedo anche, dovrei fare qualcosa? Mi sento molto frustrata e come se qualcuno mi avesse sottratto un lavoro.  Sono anche molto preoccupata che possa pubblicare un album prima che io possa far vedere i provini alla coppia e consegnare il lavoro finito. Apprezzerei molto un tuo consiglio. Una fotografa molto giù.”

IMG_5723

Maria, comprendo benissimo quello che tu possa provare. Posso fare un esempio vissuto di recente in prima persona. Ho fotografato un matrimonio in cui mi era stato comunicato che nella location avrei trovato una fotografa che avrebbe fatto degli scatti pubblicitari sugli allestimenti. Ho voluto avere fiducia. Il giorno seguente, prima ancora che avessi avuto modo di finire i miei back-up, controllando la fotografa in questione, mi son reso conto che aveva pubblicato sulla sua pagina personale non solo gli scatti degli allestimenti, ma di quasi tutta la cerimonia, e con tanto di tag degli sposi.

Ero combattuto se contattarla o meno, ma poi ho dato fiducia a me stesso e nel mio lavoro. Ho notato anche che la sposa aveva rimosso la connessione a questo picccolo album. Per quanto riguarda te, sicuramente i tuoi clienti non potevano immaginare che l’operatore video potesse scattare anche delle immagini da pubblicare successivamente.

Se la cosa ti infastidisce pesantemente ti consiglio di contattare l’operatore, far presente la clausula del contratto vigente con i tuoi sposi, e chiedere di utulizzare quelle immagini esclusivamente per il suo video di matrimonio. Ovviamente richiederei di non inviare altre immagini alla coppia con nessun supporto digitale. Non sentirti frustrata, perchè in fin dei conti avrai la tua soddisfazione vendendo la soddisfazione della tua coppia al momento della consegna delle foto “ufficiali”. E voi come vi comportereste?