La Roma di Roberto Rossellini

Simona e Massimo hanno scelto per il loro matrimonio una Roma sparita, quella di Roma Città Aperta. Probabile e controverso primo esempio di quel neo realismo di cui è infarcito il cinema del nostro dopoguerra. Per il wedding day di Simona e Massimo, che vede come location proprio quelli di alcune scene del film, ho voluto realizzare anche una serie di immagini dal sapore vagamente retrò, e nel formato quattro terzi, quello della pellicola di allora.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Come da tradizione, l’abito è stato confezionato in casa dalle mani sapienti della mamma.

Domenico Cammarano Photography
La Chiesa è proprio quella consacrata alla storia dalla pellicola, Sant’Elena in zona Pigneto a Roma. Qui Simona e Massimo mentre percorrono proprio i passi di Don Pietro, interpretato dal Aldo Fabrizi.
Domenico Cammarano Photography
Domenico Cammarano Photography

Hotel Bramante Todi

Una delle location in cui ho scattato un matrimonio che ricordo con piacere assoluto, è senza dubbio l’Hotel Bramante di Todi. A pochi passi dalla magnifica Chiesa di Santa Maria della Consolazione, ha una vista mozzafiato sulla vallata sottostante, in cui è incastonato senza minimamente ferirla. Un sapiente mix di bellezza, professionalità e alta cucina.

0098

La cucina e tutta la gestione, organizzazione della sala ristorante dell’Hotel Bramante di Todi è affidata allo chef Aldo Mosca, umbro di adozione ma di origine pugliese.

0410

0526

Dopo essersi diplomato all’Istituto alberghiero di Bari, Aldo lascia la sua terra di origine per esperienze lavorative che lo porteranno a frequentare hotel e ristoranti in Italia, Sardegna, Madonna di Campiglio, Livigno, Sirmione e all’estero, Svizzera e Austria.

Personale gentilissimo e preparato, dalla professionalissima Elena Montori, che ci ha messo a nostro agio dal primo minuto, a tutto il personale di sala. Grazie e a presto!

Un agriturismo per un si

Agriturismo La Reggia si trova a pochi passi dal castello dei Monteroni, affascinante location di una delle pellicole cult del cinema italiano, la grande guerra, con Alberto Sordi e Vittorio Gassman. Immerso nella maremma laziale e a due passi dal mare di Marina di San Nicola, è la mia ideale location per una cerimonia che riesce a coniugare aspetti spesso inconciliabili tra loro.
Agriturismo La Reggia non é un compromesso. E’ un vero agriturismo, per collocazione geografica e per la cucina, dal sapore tradizionale ma creativo dello chef Dario Tempestini. Dalla sua ha l’elegante servizio di sala curato dalla Signora Stefania Mari, la stessa che saprà accogliervi con la dolcezza che la contraddistingue, facendovi respirare “aria di casa”; la passione per il suo lavoro non potrà non contagiarvi.

Prodotti a km zero della azienda di famiglia ed eleganza e fuidità nel servizio a costi contenuti. Se sei tra i “vorrei ma non posso” non scegliere Agriturismo la Reggia per il tuo si.

Leggi le opinioni delle spose sul nostro partner matrimonio.com

In questa mia immagine un allestimento per un matrimonio civile