Da Bibbo a Cerveteri

Fabrizio, in arte Bibbo si è imposto a Cerveteri, come ottimo esponente della cucina romana e non solo. Assieme a chi vuol bene è riuscito a rivisitare la tipica osteria romana e a “installarla” nel cuore del borgo antico di Cerveteri, il rione “La Boccetta”. Da fotografo, ho provato spesso i suoi piaceri tornando la sera dal lavoro, e non mi ha mai deluso nè per bontà delle ricette, di cui molte personalissime, nè per cortesia.

Un cavallo di battaglia?
Spaghettone alla colatura di alici, aglio olio, vongole e oliva taggiasca. Provare per credere.

 

  • l'imperméable rouge

    l'imperméable rouge

  • La chaise du conservatoire

    La chaise du conservatoire

  • Le lecteur

    Le lecteur

  • Chapeau bleu

    Chapeau bleu

  • Vélo lolita

    Vélo lolita

  • Rue de la Fontaine

    Rue de la Fontaine

  • Souvenir

    Souvenir

  • combien ça coûte?

    combien ça coûte?

  • le perrier et le jour des élections

    le perrier et le jour des élections

  • synchronisation parfaite

    synchronisation parfaite

  • tonton bobby

    tonton bobby

  • le "chat" de Montpellier

    le "chat" de Montpellier

  • Aller à la place de la Comédie

    Aller à la place de la Comédie

  • La rue - Place de la Comédie

    La rue - Place de la Comédie

  • Grain de soleil

    Grain de soleil

  • Un coin de rue

    Un coin de rue

  • Après-midi vélo

    Après-midi vélo

  • Le jeu de boules

    Le jeu de boules

Quattro passi per Montpellier

Montpellier, Francia meridionale, nella regione Languedoc-Roussillon a ridosso del mare e di quella provincia basca che, in fondo, è talmente vicina da farci ritrovare, nei “village” vicini delle vere e proprie arene da corrida.  Città universitaria e giovane e questo appare evidente, non appena ci si addentra nei vicoli che poi sfociano nella magnifica e stridente, per architettura, “Place de la Comedie”. Il fulcro vitale della vita cittadina.

La vita si snoda tranquilla e le biciclette la fanno largamente da padrone. Passeggiando nei vicoli di Montpellier si attraversa una storia stratificata che dal medioevo, ci porta fino ai giorni nostri percorrendo i vicoli degli austeri quartieri a maggioranza protestante. Montpellier si accende la sera e presto vedremo anche le immagini sorprendenti in notturna. Qui di seguito una piccola idea di ciò che si incontra nei vicoli del centro storico, fino a sfociare a Place de la comedie.

Wedding Moments

Da oggi è disponibile al pubblico, anche in formato pdf, una piccola pubblicazione, Wedding Moments. Un piccolo libro (18x18CM) in cui è riassunta un poco la mia filosofia della giornata di matrimonio dal punto di vista fotografico e la suddivisione dei vari momenti, dal mio punto di vista.

Sicuramente una base di racconto e di instantaneità fotogiornalistica, condito comunque da altri stili ed interpretazioni fotografiche, che non possono mancare nel corso di una giornata tutta dedicata all’amore e ai sentimenti. Grazie.

Moments Suspendus

Il 18 Aprile 2014, presso il Risto Bar La Vela di Trevignano Romano, Si terrà il vernissage della Introspettiva sul matrimonio “Moments Sospendus”.

“Ritengo la mia fotografia un connubio tra l’antico e la modernità. Non potrebbe essere altrimenti essenso vissuto a cavallo del travagliato passaggio pellicola – digitale, per me mai conclusosi pienamente. Moments sospendus vuole essere solo una piccola chiave di lettura del mio approccio fotografico al matrimonio. La fotografia è una soltanto. Ciascun fotografo interpreta l’amore secondo la sua personale cultura della immagine e fotografica. Il significato non banale della fotografia è quello di fermare un attimo e regalarlo alla storia, quella vera, o quella personale di ciascuno di noi. Esistono però scatti di fortunata interpretazione visionaria, in cui il respiro dell’osservatore può fermarsi e dare spazio alla sua immaginazione. E’ in questo attimo di momentanea sospensione, in cui tutto può accadere, che sogno di realizzare la mia visione.”

Per tutti gli aggiornamenti vi invito a seguirmi sulla mia pagina facebook.

Condividete l’invito con i vostri amici con i link ai social, se lo desiderate.

Condividi la tua Storia

Circa 5 milioni di Italiani (8% della popolazione)  vivono al di sotto della soglia di povertà, e milioni di altri vivono molto vicini ad essa. Questo progetto fotografico vuole sensibilizzare l’opinione pubblica. Quanto possa essere grande il progetto, dipende anche da te. Aiutaci a diffonderlo e condividilo con i tuoi amici e sui tuoi social media.

Raccontaci la tua storia

Ti invitiamo a condividere la tua esperienza — Con il form sottostante, via email (info@domenicocammarano.it) con un messaggio privato sulla mia  pagina facebook Domenico Cammarano Photography.